Perchè l’acqua è trasparente?

Questo quesito va ricondotto alla percezione cromatica e la risposta è dunque relativa alle lunghezze d’onda delle radiazioni elettromagnetiche contenute nello spettro di ciò che è visibile.

Tali lunghezze sono percepite dall’occhio umano e rendono possibile la visione di un certo colore rispetto a un altro. Ogni oggetto è costituito da determinate molecole, quindi assorbe alcune lunghezze d’onda, ma ne riflette altre (e queste sono quelle che l’occhio vede) complementari.

Nel caso dell’acqua la sua molecola, formata da due atomi di idrogeno e uno di ossigeno, non assorbe alcuna radiazione visibile, dunque per il nostro occhio è trasparente
Vanessa